Nell’ultimo pezzo creato da Silent People, Filippo Biancoli ha superato se stesso dando vita a una richiesta davvero intricata e ricca di particolari.

Zaino in canapa militare abbinata a un obi giapponese color arricchito con ricami orientali. Tasche tondeggianti esterne con chiusura a ponte e sottili briglie da cavallo, chiusura a patta e cerniera interna stondata. Scomparti interni personalizzati, bretelle rinforzate; leggero ma resistente.

In poche parole, un signor zaino, unico nel suo genere, penso che chi l’ha ordinato non si aspettavasse un capolavoro così preciso nelle misure e nella manifattura. L’abbiamo catalogato e numerato tra quei pezzi particolari e unici che abbiamo fatto in questi anni.

Sul Designer

Filippo Biancoli, artigiano autodidatta, ha imparato il modellismo disfando e studiando borse già esistenti e creandosi un piccolo archivio di borse vintage e materiali particolari.  La passione per questo mestiere l’ha spinto a inventare la sua tecnica personale nel riutilizzo dei capi militari mantenendo la loro originalità. Nessun dettaglio rimane al caso e più le usi le sue borse, più scopri dettagli inizialmente inpercettibili. Gli abbinamenti inusuali si devono all’unica influenza che ha, l’amore per la ricerca, che gli porta a scoprire nuove storie ed emozioni che trsmette spontaneamente nelle sue creazioni.